In giro a Riccione con una pistola nello zaino, denunciato un ragazzo

All’interno dello zaino, il ventenne marocchino B.M., residente a Milano, in vacanza a Riccione, aveva infatti nascosto una pistola, fortunatamente risultata una scacciacani a salve con tanto di tappo rosso.

Attimi di paura questa notte, intorno alle ore 02:00, quando alcuni passanti hanno avvertito la centrale operativa dei Carabinieri che un giovane, nei pressi dei bagni di piazzale Azzarita a Riccione, ha estratto una pistola e stava esplodendo alcuni colpi in aria.

Immediatamente giunti sul posto, i Carabinieri della Stazione di Riccione, supportati dalle Squadre di Intervento Operativo - in rinforzo dal Rgt. Carabinieri di Bologna - hanno subito individuato il giovane ed una volta bloccato hanno proceduto alla sua perquisizione.

All’interno dello zaino, il ventenne marocchino B.M., residente a Milano, in vacanza a Riccione, aveva infatti nascosto una pistola, fortunatamente risultata una scacciacani a salve con tanto di tappo rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediatamente condotto in caserma per l’identificazione e gli accertamenti di rito, il marocchino – che non ha saputo chiarire il motivo del porto dell’arma – è stato denunciato in stato di libertà per i reati di procurato allarme ed esplosioni pericolose.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento