In sella a biciclette rubate, due romeni denunciati per ricettazione

Gli stranieri, di 20 e 30 anni, sono stati fermati da una pattuglia delle Volanti e nessuno dei due è stato in grado di giustificare la provenienza delle costose due ruote sulle quali viaggiavano

Nella giornata di domenica, durante il normale servizio di controllo del territorio, il personale della polizia ha fermato due cittadini romeni in sella a due costose biciclette. Gli stranieri, di 20 e 30 anni già noti alle forze dell'ordine, non hanno saputo giustificare la provenienza delle due ruote e sono stati denunciati a piede libero per ricettazione. Reato per il quale, entrambi, erano già stati denunciati in passato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento