In sella allo scooter rubato, denunciato dai carabinieri per ricettazione

A finire nei guai è stato un romeno 19enne pizzicato dai militari dell'Arma in via Islanda nei pressi del campo nomadi

I carabinieri della Stazione di Viserba, nel corso dei controlli del territorio, hanno denunciato a piede libero per ricettazione un romeno 19enne. Il ragazzo è stato sopreso in via Islanda, nei pressi del campo nomadi, in sella a uno scooter risultato rubato a una giovane riminese lo scorso settembre. Al termine degli accertamenti di rito, il motorino è stato restituito alla proprietaria mentre, lo straniero, è stato deferito all'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento