"In strada per la sicurezza": i fuoriusciti di Forza Nuova lanciano 'Quartieri sicuri'

"I militanti hanno lanciato l’operazione 'Quartieri Sicuri' effettuando le prime uscite nelle città"

"In strada per la sicurezza": i fuoriusciti di Forza Nuova lanciano 'Quartieri sicuri'
"In tutte le città italiane i mesi di lockdown hanno coinciso con il progressivo abbandono al degrado, all’incuria e alla criminalità di interi quartieri, piazze e strade delle periferie". E' quanto dichiara il movimento La Rete-Per un blocco nazionale, coordinamento nato dopo la scissione in Forza Nuova dello scorso mese. "Per questo motivo i militanti romagnoli de La Rete hanno lanciato l’operazione 'Quartieri Sicuri' effettuando le prime uscite nelle città di Rimini, Gatteo, Forlì e Lugo. Attraverso l’operazione Quartieri Sicuri, invitiamo gli Italiani a riprendere il controllo della propria vita a partire dalla propria via, dal proprio quartiere, dal proprio paese. I leader nazionali di destra e di sinistra, di governo e di opposizione vera o presunta hanno fallito o stanno mostrando tutti i loro limiti".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: https://www.ravennatoday.it/politica/in-strada-per-la-sicurezza-i-fuoriusciti-di-forza-nuova-lanciano-quartieri-sicuri.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento