rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

In vacanza per spacciare, nelle tasche trovati 40 grammi di "maria"

Fermato dalla polizia per un controllo, il giovane era con un gruppo di amici appena arrivati in Riviera

Si sono concluse con un paio di manette le vacanze di un giovane senegalese, residente a Bergamo, arrestato dalla polizia di Stato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Il giovane, un 24enne, è stato notato sulla spiaggia del Bagno 105 insieme a un gruppo di amici. Visto l'atteggiamento sospetto dei giovani, gli agenti hanno deciso di controllari e, nelle tasche del senegalese, sono spuntati 40 grammi di marijuana che gli sono valsi le manette. Portato in Questura, dopo una notte in camera di sicurezza è stato processato per direttissima lunedì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vacanza per spacciare, nelle tasche trovati 40 grammi di "maria"

RiminiToday è in caricamento