Incendio all'alba, le fiamme devastano il ristorante Terrae Maris

A provocare le fiamme nel locale di Viserba sarebbe stato un cortocircuito che ha interessato il bancofrigo

Un violento incendio è scoppiato all'alba di sabato nel ristorante Terrae Maris di Viserba provocando ingenti danni da fumo. L'allarme è scoppiato intorno alle 6.20 quando, una pattuglia dei carabinieri che transitava su via Paolo Toscanelli, ha notato il fumo che si levava dal locale. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che, in poco toempo, hanno provveduto a spegnere le fiamme. I danni maggiori sono stati quelli provocati dal fumo e, ad innescare l'incendio, sarebbe stato un cortocircuito del bancofrigo. Il ristorante era stato chiuso dai titolari verso l'1,30 di notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento