Brucia un canneto a lato dell'Adriatica, nell'area bruciata spunta una baracca

Una volta domato il rogo, l'ispezione dell'area ha evidenziato la presenza di una baracca di fortuna. Una situazione di particolare pericolo si è presentata quando sono state scoperte due bombole per il gas all'interno della struttura

Un rogo di sterpaglia e il relativo denso fumo sprigionato dall'incendio ha creato disagi alla circolazione lungo la strada statale 16 Adriatica a Rimini, all'altezza del cavalcavia della Marecchiese. Ma data la situazione, poteva andare molto peggio: dopo aver spento le fiamme, infatti, i vigili del fuoco hanno scoperto nell'area di canneto bruciato una baracca di fortuna, con dentro due bombole per il gas. E' quanto accaduto intorno alle 10 di venerdì.

I vigili del fuoco sono intervenuti con due squadre, mentre la polizia ha limitato il traffico, con un restringimento di carreggiata, per permettere le operazioni di spegnimento, durate circa un paio d'ore. Le fiamme erano alimentate anche dal forte vento, rendendo più difficile e lunga l'attività di messa in sicurezza. Una volta domato il rogo, l'ispezione dell'area ha evidenziato la presenza di una baracca di fortuna, probabilmente utilizzata da senza tetto, tuttavia non sono state rinvenute persone all'interno. Una situazione di particolare pericolo si è presentata quando sono state scoperte due bombole per il gas all'interno della struttura. Le bombole non sono esplose e sono state immediatamente messe in sicurezza. Sono in corso accertamenti sull'uso di quel ricovero di fortuna nascosto nel canneto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute le pattuglie moto montate della Polizia di Stato - Sottosezione Polizia Stradale Riccione, che hanno immediatamente provveduto alla chiusura della semicarreggiata con senso di marcia Rimini – Ravenna, già invasa dal fuoco (a titolo precauzionale si è provveduto anche alla chiusura della direttrice sud). Contestualmente, è stato attivato il dispositivo di deviazione del traffico su percorsi alternativi, che ha evitato ripercussioni negative sulla circolazione stradale. Domate le fiamme e ripristinate le condizioni di sicurezza, il tratto interessato è stato riaperto al traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento