rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Cattolica / Via I. Bandiera

Vigili del fuoco ancora al lavoro sull'incendio nei cantieri della Ferretti Yachts

Nella notte tra martedì e mercoledì individuato un nuovo focolaio all'interno dello scafo, sopralluogo degli investigatori per individuare la natura del rogo

Sono al lavoro da 24 ore le squadre dei vigili del fuoco intervenute nella mattinata di martedì per un incendio che ha distrutto uno yacht da 30 metri in armamento nei cantieri Ferretti di Cattolica. Nella notte, infatti, le termocamere hanno individuato un focolaio in una intercapedine dello scafo che continuava a bruciare e, al momento, sono ancora in corso le operazioni di monitoraggio per individuare eventuali "punti caldi" dai quali le fiamme potrebbero ripartire. Nel frattempo sono attesi a Cattolica anche gli investigatori dei vigili del fuoco, il team di esperti dovrà chiarire le cause del rogo che ha mandato in cenere lo yacht da sogno del valore di 10 milioni di euro che sarebbe stata varata questa primavera e in questi giorni erano in corso le operazioni di armamento con lo scafo in secca e ospitato nei capannoni dell'azienda insieme ad altri yacht. Le fiamme si sono sprigionate intorno alle 9.30 di martedì e, secondo i primi accertamenti, sarebbero scaturite da un cortocircuito avvenuto all'interno di una cabina dell'equipaggio. Il personale dell'azienda, appena si è accorto del fumo, ha cercato di spegnere l'incendio con gli estintori ma in pochi minuti il rogo ha divampato divenendo incontrollabile e allargandosi all'intera imbarcazione.

Incendio nei cantieri della Ferretti Yachts

Sul posto sono accorse le squadre dei vigili del fuoco che hanno lavorato fino alle 18 prima di dichiarare il cessato pericolo. Nonostante l'intervento degli idranti, altri due yacht sistemati accanto a quello interessato dall'incendio sarebbero rimasti danneggiati dal fumo. Una decina i dipendenti che sono stati controllati dai sanitari per accertarsi che non avessero riportato danni per aver inalato sostante pericolose e, allo stesso tempo, nel cantiere sono intervenuti i tecnici di Arpae per monitorare anche la qualità dell'aria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco ancora al lavoro sull'incendio nei cantieri della Ferretti Yachts

RiminiToday è in caricamento