Prima l'esplosione, poi l'incendio: magazzino in fiamme in zona artigianale

Sul posto si sono precipitati i Vigili del fuoco di Rimini con tre squadre e un'autobotte in supporto per cercare di spegnere le fiamme

E' scoppiato domenica mattina, poco prima delle 9, un incendio all'interno di un magazzino di una ditta dedita alla lavorazione del pellame situato in via Maria Giudice, nella zona artigianale di Rimini. Dalle prime informazioni, l'incendio sarebbe scaturito a seguito di un'esplosione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si sono precipitati i Vigili del fuoco di Rimini con tre squadre, 5 automezzi e un'autobotte in supporto per cercare di spegnere le fiamme. Appena arrivati sul posto, i pompieri hanno trovato il capannone completamente avvolto dalle fiamme: pertanto hanno provveduto a evacuare le persone occupanti l'appartamento soprastante, tre adulti e due bambini piccoli, e hanno immediatamente iniziato le operazioni di spegnimento delle fiamme con acqua e liquido schiumogeno. La difficoltà è stata elevata, anche per la presenza di rifiuti speciali e bombole di gpl presenti all'interno della struttura. Sul posto, per precauzione, anche un'ambulanza e un'auto medica del 118 e la Polizia di stato. Al fine di accertare le cause dell'incendio è intervenuto anche il Niat (Nucleo Investigativo Anticendio Territoriale) della Direzione regionale dei Vigili del fuoco dell'Emilia Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Lavoratori edili in stop forzato, imprese in prima linea per affrontare l'emergenza

  • Mascherine gratuite, ecco la mappa della distribuzione

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

Torna su
RiminiToday è in caricamento