Incendio della Norman Atlantic, tra i passeggeri il soprano del Nabucco

Opera di capodanno a rischio, l'artista è stata salvata nella notte tra domenica e lunedì. Attualmente è ricoverata in un ospedale pugliese

Tra le persone a bordo del traghetto Norman Atlantic, che si è incendiato durante la navigazione in Adriatico, c'era anche Dimitra Theodossiou, celebre soprano. A rivelarlo è stato il segretario di Dimitra, Augusto Lombardini, che la stava aspettando in Italia per iniziare le prove del Nabucco in scena a Rimini. “La signora stava venendo in Italia per le prove del Nabucco, poi il 5 gennaio sarebbe stata impegnata a Cerreto Guidi per un recital di beneficenza. Aveva deciso di prendere la nave per portare l’auto”, ha dichiarato Lombardini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pare che Dimitra abbia avvisato parenti e amici, sottolineando di essersi recata sul ponte per attendere i soccorsi, visto che il natante aveva iniziato a prendere fuoco. Dopo questa informazione non si è saputo più nulla della soprano fino a quando, nella notte tra domenica e lunedì, l'artista è stata tratta in salvo e ricoverata in un ospedale di Lecce. Nella giornata di lunedì, tuttavia, dalla Puglia è arrivata la notizia che l'artista sta bene e che è stata dimessa dall'ospedale dove era stata ricoverata nella notte per precauzione. A riferirlo è stato il suo collaboratore Augusto Lombardini che si trova con lei. "Il soprano è arrivata all'ospedale leccese di Scorrano dopo mezzanotte - ha riferito Lombardini - con una leggera ipotermia, ma dopo i controlli è stata dimessa ed ora siamo ospiti di amici. Ha avuto una grande paura, ma intende riprendere la sua attività così come previsto". Già nella serata di lunedì la Theodossiou sarà, con ogni probabilità, a Rimini per le prove del Nabucco che dovrebbe andare in scena il primo e 3 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento