menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mozzicone di sigaretta acceso e il treno va a fuoco

Fiamme nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì al treno regionale Pesaro-Ravenna. Il convoglio si trovava alla stazione di Viserba, quando è divampato l'incendio

Fiamme nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì al treno regionale Pesaro-Ravenna. Il convoglio si trovava alla stazione di Viserba, quando è divampato l'incendio. Subito i macchinisti hanno provveduto ad evacuare i passeggeri a bordo in quel momento, per poi rallentare l'azione delle lingue di fuoco prima dell'intervento del 115. Secondo i primi accertamenti, ad innescare il rogo sarebbe stata una sigaretta lasciata accesa da un viaggiatore.

Ulteriore verifiche saranno effettuate dalle forze dell'ordine. I danni ammontano a circa 500mila euro. L'episodio ha causato non pochi problemi alla circolazione ferroviaria, ripristinata intorno alle 8. I treni soppressi sono stati sostituiti con autobus per consentire ai viaggiatori di raggiungere le mete prefissate.  L'Eurostar 9325 Ravenna-Roma è stato invece deviato sulla linea Bologna-Ancona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento