Ciclista falciata da un'auto, trasportato in gravi condizioni al "Bufalini"

L'incidente nella mattinata di mercoledì nel quartiere dei "Padulli", intervenuta l'eliambulanza per soccorrere la ferita

Grave incidente, mercoledì mattina, nel quartiere riminese dei "Padulli" con una ciclista investita da un'auto. Il sinistro si è verificato poco dopo le 10 in via Tristano e Isotta quando, per cause ancora in corso di accertamento, la donna è stata centrata in pieno da una Opel e, dopo essere stata caricata sul cofano, è stata scaraventata sull'asfalto rimanendo priva di coscienza. Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, coi primi soccorritori che si sono resi immediatamente conto della gravità della situazione e hanno allertato l'eliambulanza da Ravenna. La ferita, una 82enne, una volta stabilizzata e intubata è stata trasferita d'urgenza nel nosocomio cesenate. Dai primi accertamenti della polizia Stradale pare che l'anziana, in sella alla bicicletta, stesse procedendo lungo via Tristano e Isotta in direzione della Statale 16 e, nel tentativo di attraversarla, è stata centrata in pieno dal veicolo che non ha potuto fare nulla per evitarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento