Scooterista si infila con la testa nel parabrezza di una vettura

Paurosa carambola all'altezza del McDonald della Statale Adriatica nei pressi di Italia in Miniatura

è stato trasportato in eliambulanza al "Bufalini" di Cesena, con il codice di massima gravità, lo scooterista rimasto coinvolto in un pauroso incidente nel pomeriggio di domenica. Il sinistro si è verificato verso le 17.20 sulla Ss16 all'altezza di Italia in Miniatura quando, dai primi riscontri, una Toyota Celica, con targa straniera, è uscita dallo Stradella del McDriva svoltando in direzione di Riccione. In quel momento, in direzione di Bellaria, stava arrivando uno scooterista in sella a un T-Max che si è trovato il veicolo davanti al muso. Nonostante un disperato tentativo di frenata, l'uomo non ha potuto fare nulla per evitare l'impatto e, dopo essersi scontrato con la Toyota, è carambolato in aria con la testa che è andata a sfondare il parabrezza del veicolo. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, oltre all'eliambulanza da Ravenna. Stabilizzato, il ferito del quale non sono state fornite le generalità, è stato trasportato nel nosocomio cesenate dove non sarebbe in pericolo di vita. Sull'Adriatica, per i rilievi di rito e per accertare la dinamica del sinistro, è intervenuta una pattuglia della polizia Stradale. Lunghe code si sono verificate in entrambe le direzioni della Ss16.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento