Auto vola nel fosso a Trarivi, 20enne rimane incastrato tra le lamiere

Il giovane è stato liberato grazie all'intervento dei vigili del fuoco e poi trasportato dal 118 al "Ceccarini" di Riccione con il codice di massima gravità. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per accertare l'esatta dinamica del sinistro

Grave incidente, lunedì mattina verso le 6.40, a Trarivi di Montescudo dove, per cause ancora al vaglio dei carabinieri intervenuti sul posto, un ragazzo 20enne al volante della propria auto ha perso il controllo del mezzo andando a cappottarsi. Il sinistro è avvenuto all'incrocio tra via Pedrara e la Strada Provinciale 41. Il 20enne è rimasto incastrato tra le lamiere e, per liberarlo, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che, dopo averlo estratto dall'abitacolo, lo hanno consegnato alle cure dei sanitari del 118 arrivati sul posto con ambulanza e auto medicalizzata. Ai medici le condizioni sono apparse subito molto serie e il giovane è stato quindi trasportato col codice di massima gravità al "Ceccarini" di Riccione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento