Automobilista ubriaca semina il panico, si schianta contro rotonda per fuggire dalla Polizia

Ubriaca fradicia al volante, ha seminato il panico per le vie di Rimini, finendo la corsa contro una rotonda. Protagonista in negativo dell'episodio, verificatosi nella tarda serata di lunedì, una cittadina russa

Ubriaca fradicia al volante, ha seminato il panico per le vie di Rimini, finendo la corsa contro una rotonda. Protagonista in negativo dell'episodio, verificatosi nella tarda serata di lunedì, una cittadina russa, denunciata dagli agenti della PolStrada di Riccione. La donna, a bordo di una "Nissan Micra" insieme ad un'amica connazionale, ha accelerato alla vista della Polizia dopo aver tamponato un'auto lungo la Statale 16 all'altezza dell'aeroporto. L'Inseguimento si è protratto fino a via Cavalieri di Vittorio Veneto.

Giunta all'altezza della prima rotonda direzione mare, la fuggitiva ha svoltato a destra. Ma a causa dell'eccessiva velocità si è schiantata alla rotatoria successiva. Nell'impatto non ha riportato lesioni. Sottoposta al test dell'etilometro, è risultata positiva con un valore superiore a 0,80 grammi per litro. Dai successivi accertamenti è emerso che la conducente era priva di patente e che l'auto era sprovvista di assicurazione, ragion per la quale è stata posta sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento