rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Incidenti stradali Bellaria-Igea Marina / via Lungofiume Uso

Ubriaco fradicio sbanda con l'auto e finisce nel fiume Uso

Solo la bassa marea ha evitato che un bellariese 26enne affogasse nelle acque del canale

Momenti di paura, nella notte tra domenica e lunedì, a Bellaria con un ragazzo che è finito nelle acque del fiume Uso con la propria vettura. L'incidente si è verificato verso l'1 quando il 26enne bellariese, a causa dell'enorme quantità di alcol ingerito, ha perso il controllo della propria Fiat Punto mentre viaggiava lungo via Lungofiume Uso. Il veicolo ha iniziato a sbandare e, dopo aver colpito un albero, è volato nel canale. Solo la bassa marea ha evitato il peggio: la Fiat, infatti, non è stata sommersa dalle acque e il giovane è riuscito ad uscire dall'abitacolo. Sul posto sono comunque intervenuti i vigili del fuoco coi sommozzatori che hanno provveduto a riportare la Punto in secca. In via Lungofiume Uso è arrivata anche una pattuglia dei carabinieri di Bellaria che hanno provveduto a sottoporre il 26enne all'etilometro. Il bellariese ha fatto schizzare l'apperecchio a 2.13 g/l, quasi ai limiti del coma etilico, ed è stato denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza.

FOTO DI REPERTORIO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco fradicio sbanda con l'auto e finisce nel fiume Uso

RiminiToday è in caricamento