Carambola in A14 tra i caselli di Rimini, lunghe file in direzione nord

L'incidente è avvenuto verso le 15.40 al chilometro 126 tra una Volkswagen Polo e una Ford Focus. sul posto sono intervenute tre ambulanze, l'auto medicalizzata e i vigili del fuoco

Oltre 5 chilometri di fila in A14, venerdì pomeriggio, a causa di una carambola che si è verificata verso le 15.40 nella corsia nord tra i due caselli di Rimini. L'incidente è avvenuto all'altezza del chilometro 126 quando, per cause ancora in fase di accertamento da parte della polizia Autostradale intervenuta sul posto, una Volkswagen Polo, sembra a causa dello scoppio di un pneumatico, è finita contro una Ford Focus mentre entrambe viaggiavano sulla corsia di sorpasso. Le due vetture, dopo l'urto, sono andate a sbattere sul new jersey centrale rimanendo al centro della carreggiata. In un primo momento le condizioni dei feriti sono apparse estremamente gravi tanto che, in A14, sono arrivate tre ambulanze e l'auto medicalizzata con i santiari del 118 che hanno chiesto anche l'intervento dell'elisoccorso da Ravenna. Dopo i primi momenti concitati, l'elicottero è stato fatto rientrare mentre, i feriti, sono stati portati in pronto soccorso con codici di media gravità. In autostrada sono intervenuti anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza i due veicoli. Solo verso le 17 il traffico autostradale è tornato alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento