Disavventura per la squadra di volley rimasta bloccata in autostrada

Intervento della polizia Stradale nel tratto riminese dell'A14 per soccorrere i giocatori del Pineto Volley

Disavventura a lieto fine per la squadra di pallavolo del Pineto Volley che, da Teramo, stava viaggiando alla volta di Ferrara per disputare la partita valida per il campionato di serie B. Al pulmino sul quale viaggivano gli atleti, arrivato all'altezza del casello di Rimini nord sull'A14 verso le 14.30, sono scoppiati entrambi i pneumatici posteriori destri mentre affrontavano una curva. Il conducente, tuttavia, è riuscito a mantenere il sangue freddo e a fermarsi sulla corsia di emergenza per poi dare l'allarme. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia Autostradale con gli agenti che hanno provveduto a segnalare l'intralcio agli altri automobilisti e, allo stesso tempo, creare una zona di sicurezza per gli atleti e gli accompagnatori. E' stato allertato il soccorso stradale Aci Jolly che ha provveduto a riparare il guasto. La permanenza comunque si prolungava oltre le due ore infatti il responsabile della squadra era più che altro preoccupato per il ritardo col quale avrebbero raggiunto il palazzetto dello sport dove l'incontro era previsto per le ore 15. Ciò avrebbe anche potuto causare una penalizzazione di alcuni punti della squadra che al momento è quarta in classifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento