Drammatica carambola a Marina Centro, scooterista lotta tra la vita e la morte

Grave incidente nella serata di lunedì in via Ramusio, nei pressi del teatro "Novelli". Ad avere la peggio è stato un 73enne in sella a uno X-Max

Foto archivio

Gravissimo incidente, lunedì sera poco prima delle 22, all'incrocio tra via Ramusio e via Caio Duilio alle spalle del teatro "Novelli". Da una prima ricostruzione un 73enne, residente a Rimini ma originario di Longiano, in sella a uno scooter Yamaha X-Max stava viaggiando su via Ramusio in direzione di Riccione, ignorando quindi il senso unico, mentre in via Duilio, in direzione mare, stava arrivando un Chrysler Voyager.

L'impatto è stato inevitabile e lo scooter è andato ad impattare contro la fiancata sinistra della vettura con il centauro che è carambolato sull'asfalto rimanendo privo di coscienza. Sul posto sono arrivati i mezzi di soccorso del 118, ambulanza e auto medicalizzata, con i sanitari che hanno prestato i primi soccorsi al 60enne le cui condizioni sono apparse subito disperate.

Intubato sul posto, il ferito è poi stato trasportato col codice di massima gravità al pronto soccorso dell'Infermi dove, i medici, si sono riservati la prognosi per un trauma cranico molto serio. All'incrocio, per i rilievi del sinistro e per stabilire l'esatta dinamica, è intervenuta una pattuglia della polizia Municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento