menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente mortale in via Coriano: a perdere la vita è stato un 38enne riccionese

Nonostante il disperato intervento dei sanitari del "118", con due ambulanze e l'auto col medico a bordo, il ferito è stato rianimato sul posto prima di esser trasportato al pronto soccorso dove è arrivato privo di vita. La guidatrice dell'utilitaria era ubriaca

Non ce l'ha fatta lo scooterista, un 38enne riccionese, rimasto coinvolto in un drammatico incidente domenica pomeriggio in via Coriano. A perdere la vita dopo il drammatico impatto, durante il trasporto al pronto soccorso dell'Infermi è stato il riccionese Omar Balzi. Al suo arrivo nel nosocomio riminese, ai medici non è restato altro da fare che constatarne il decesso. L'incidente è avvenuto verso le 15 a San Martino Monte l'Abate.

Il centauro che viaggiava in sella ad un “Yamaha T-Max” in direzione di Riccione, quando, per cause in fase d’accertamento agli agenti del reparto Infortunistica della Polizia Municipale, si è scontrato con una “Toyota Yaris” che proveniva dalla parte opposta. Un impatto drammatico con il centauro che ha distrutto completamente il muso della utilitaria per poi rovinare in un campo parallelo alla strada mentre, la Yaris, è finita nel fosso. Immediato l’intervento dei sanitari del “118” con due ambulanze e l’auto col medico a bordo.

Le condizioni del ferito sono apparse subito drammatiche ai primi soccorritori che, per oltre 20 minuti, lo hanno rianimato sul posto prima di trasportarlo col codice di massima gravità all'Infermi di Rimini. Alla guida della Toyota c'era una ragazza, una 23enne riminese, che è stata sottoposta all'esame dell'etilometro dal quale è risultata positiva con oltr 1,5 grammi per litro di alcol nel sangue. Per permettere le operazioni di soccorso e per effettuare i rilievi del sinistro, via Coriano è stata completamente chiusa al traffico per oltre un'ora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento