rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Incidenti stradali

Evade i domiciliari e si schianta con lo scooter rubato sul lungomare

Nel sinistro, rilevato dalla Polizia Stradale, il giovane è rimasto ferito, venendo trasportato in ambulanza all'ospedale "Infermi" di Rimini per gli accertamenti del caso

Ha evaso i domiciliari e, in sella ad uno scooter rubato martedì, si è schiantato all'altezza del "Bagno 55" sul lungomare di Rimini. Un 25enne, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, è stato arrestato nella nottata tra martedì e mercoledì, intorno alle 3, dagli agenti della Volante della locale Questura con l'accusa di evasione agli arresti domiciliari e ricettazione. Nel sinistro, rilevato dalla Polizia Stradale, il giovane è rimasto ferito dopo esser finito contro un mezzo parcheggiato a bordo strada, venendo trasportato in ambulanza all'ospedale "Infermi" di Rimini per gli accertamenti del caso. Il ferito si trova piantonato al nosocomio. Gli inquirenti sono al lavoro per verificare se il ragazzo al momento dell'incidente fosse annebbiato dai fumi dell'alcol. Il ciclomotore è stato restituito alla vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade i domiciliari e si schianta con lo scooter rubato sul lungomare

RiminiToday è in caricamento