Sabato, 31 Luglio 2021
Incidenti stradali

Frontale sulla Sp41, 18enne portato in eliambulanza al "Bufalini"

Scontro tra una Volkswagen Polo e una Fiat Panda a Trarivi, il ragazzino ha riportato un trauma addominale

C'è, con tutta probabilità, un imporvviso colpo di sonno all'orgine dello scontro frontale avvenuto nel pomeriggio di venerdì sulla Sp41 tra Trarivi e Montescudo. Il sinistro è avvenuto poco prima delle 16 quando, dai primi accertamenti, la Volskswagen Polo sulla quale viaggiava un 18enne in direzione monte ha iniziato a sbandare. La vettura ha prima impattato contro il guardrail di destra, il ragazzino si è accorto di aver perso il controllo è ha bruscamente sterzato verso sinistra. In quel momento, in direzione di Rimini, stava arrivando una Fiat Panda con un altro 18enne al volante e lo scontro frontale è stato inevitabile. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza, auto medicalizzata e l'elicottero di Romagna Soccorso.

Il più grave dei feriti è risultato essere il guidatore della Polo, il quale ha riportato un trauma addominale, e dopo essere stato stabilizzato dai sanitari è stato trasportato al "Bufalini" di Cesena con il codice di massima gravità dove non sarebbe comunque in pericolo di vita. Ferite più lievi per il secondo 18enne che è stato trasportato al pronto soccorso del "Ceccarini" di Riccione. Sulla Sp41, per i rilievi di rito, è intervenuta una pattuglia della polizia Municipale dell'Unione Valconca. Per permettere i soccorsi e gli accertamenti del caso, la strada è stata momentaneamente chiusa in entrambe le direzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale sulla Sp41, 18enne portato in eliambulanza al "Bufalini"

RiminiToday è in caricamento