Il nonnino si trasforma in pirata della strada: provoca incidenti e scappa

Dopo lo scontro frontale, l'anziano non si è minimamente curato dei danni provocati e si è allontanato causando un altro sinistro

Un vero e prorpio pericolo della strada il 77enne che, nel tardo pomeriggio di mercoledì, ha prima causato un incidente per poi fuggire e, dopo poco, andare a sbattere nuovamente contro un altro veicolo. Il prologo si è verificato verso le 19.20 a San Martino in Riparotta quando il nonnino, al volante di una Chevrolet Cruze, ha provocato un incidente frontale. Incurante dei danni, e se ci fossero stati feriti, l'arzillo 77enne ha proseguito la sua marcia senza fermarsi. Nel frattempo, sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia Stradale che, al termine dei rilievi di rito e ricevuta una descrizione dell'auto pirata, sono stati chiamati per un altro sinistro in viale Valturio. Arrivato sul luogo del secondo sinistro, il personale della Stradale si è ritrovato davanti il veicolo del pirata, la Chevrolet Cruze, con il 77enne che aveva causato un nuovo incidente, questa volta con un ferito lieve. L'uomo, finalmente identificato, ora dovrà rispondere delle violazioni accumulate durante i due sinistri e, con tutta probabilità, dovrà dare l'addio alla sua patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento