rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Incidenti stradali Riccione / Viale Abruzzi

Tragedia all'alba, auto si schianta contro un albero: muore un ragazzo di 20 anni, altri due in condizioni disperate

I feriti sono in tutto quattro: tutti intorno alla ventina, due di questi sono in condizioni disperate all'ospedale Bufalini di Cesena

E' di un morto e quattro feriti, di cui due in condizioni disperate trasportati d'urgenza al "Bufalini" di Cesena, il bilancio del tremendo incidente avvenuto all'alba di domenica. Lo schianto si è verificato poco dopo le 7 a Riccione, in viale Abruzzi, quando il guidatore di una Fiat 500 L che procedeva in direzione mare ha perso il controllo della vettura e a forte velocità è andato ad impattare contro un albero. Gli occupanti dell'abitacolo, cinque ragazzi tutti 20enni di Cattolica, sono rimasti incastrati tra le lamiere e sul posto, oltre ai mezzi di soccorso del 118, sono intervenuti i vigili del fuoco per liberarli e affidarli alle cure dei sanitari.

Schianto all'alba, 20enne perde la vita nell'incidente

Per uno di loro non c'è stato nulla da fare e il medico non ha potuto far altro che dichiararne il decesso. Due dei quattro feriti sono apparsi subito estremamente gravi tanto che è stato chiesto l'intervento di due elimediche: quella di Ravenna e quella di Bologna che sono atterrate al campo sportivo di Riccione.  I due più seri sono stati stabilizzati e trasferiti in eliambulanza una nel nosocomio cesenate, una ragazza sempre 20enne ricoverata in Terapia intensiva dove i medici si sono riservati la prognosi, mentre l'altro è stato portato sempre in eliambulanza all'Infermi di Rimini. Ferite fortunatamente meno gravi per altri due occupanti dell'auto, tutti ragazzi, che sono stati portati al pronto soccorso del "Bufalini". La vittima è un ragazzo di 20 anni: per lui non c'è stato nulla da fare. In viale Abruzzi, per i rilievi di rito e per ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro, è intervenuta la polizia Municipale di Riccione. La viabilità è stata interrotta per permettere il transito dei mezzi di soccorso e gli accertamenti del caso ed è stata riaperto intorno alle 11.30.

L'incidente segue quello di venerdì sera in cui sono rimaste coinvolte due ragazze: una lotta ancora tra la vita e la morte, ma le sue speranze sono appese a un filo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia all'alba, auto si schianta contro un albero: muore un ragazzo di 20 anni, altri due in condizioni disperate

RiminiToday è in caricamento