Cavallo fugge da scuderia: innesca incidente sulla Marecchiese e muore

Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del Fuoco di Novafeltria e ad un veterinario, che ha provveduto alla procedura di rimozione della carcassa dell’animale

Un cavallo fuggito dalla scuderia di un'azienda agricola zootecnica ha innescato un incidente, venendo travolto da un'auto e morendo sul colpo. E' successo venerdì sera a Ponte Messa di Pennabilli, lungo la Provinciale 258 Marecchiese. La dinamica del sinistro è stata ricostruita dai Carabinieri, presenti sul posto per i rilievi di legge. Il cavallo, dopo aver percorso un centinaio di metri, ha raggiunto la vicina strada, attraversando la carreggiata.

In quel momento stava sopraggiungendo una "Daihatsu Sirion", condotta da un 57enne di Novafeltria, con a bordo tre passeggeri, che, nonostante la velocità moderata, non è riuscito ad evitare l’impatto con l’animale. A seguito dell’urto gli occupanti dell’auto sono rimasti illesi, mentre il cavallo è morto sul colpo per le gravi ferite riportate.

Il mezzo ha riportato ingenti danni alla parte anteriore della carrozzeria. Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del Fuoco di Novafeltria e ad un veterinario, che ha provveduto alla procedura di rimozione della carcassa dell’animale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento