Tragedia sul lungomare Murri: muore motociclista 17enne

Con la bella stagione aumentano gli incidenti che vedono coinvolti scooter e moto. Nel riminese se ne sono verificati due tra martedì e mercoledì. Il primo in via Coriano, a San Clemente

Con la bella stagione aumentano gli incidenti che vedono coinvolti scooter e moto. Nel riminese se ne sono verificati due tra martedì e mercoledì. Il primo in via Coriano, a San Clemente, intorno alle 19.30. Un centauro di 43 anni è rovinato sull'asfalto dopo una sbandata. Soccorso dai sanitari del “118”, intervenuti sul posto con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, è stato trasportato all'ospedale “Ceccarini” di Riccione per le cure del caso.

Sono purtroppo drammatiche le conseguenze dell'incidente avvenuto mercoledì mattina poco dopo le 7.30. Un motociclista di 16 anni (il 20 giugno avrebbe festeggiato il compleanno), Amos Zaghini, è morto in uno in contro con un'auto sul lungomare Murri. Il paziente, stabilizzato sul posto dal personale di “Romagna Soccorso”, è stato trasportato con il codice di massima gravità all'ospedale di Rimini, ma per lui non c'è stato nulla da fare. La vittima viaggiava in direzione sud in sella ad una Yamaha 125, quando per cause al vaglio alla Polizia Municipale, si è scontrato contro un pickup.

Non si esclude che l'automobilista abbia effettuato una manovra pericolosa. Il 17enne non è riuscito ad evitare l'ostacolo, finendo contro il veicolo. A seguito dell'impatto il giovane è sbalzato dalla moto finendo sotto un'altra auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento