rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Incidenti stradali

Fissati i funerali di Roberto Sancisi, l'automobilista che ha perso la vita nel drammatico scontro di via Euterpe

Proseguono le indagini della Procura di Rimini per ricostruire la dinamica che ha portato l'anziano santarcangiolese a scontrarsi contro un mezzo del cantiere

Sono stati fissati per lunedì 31 ottobre alle 15, nella chiesa Collegiata di Santarcangelo, i funerali di Roberto Sancisi l'automobilista 78enne che ha perso la vita nel drammatico incidente nel cantiere per la rotatoria tra la Statale 16 Adriatica e la Consolare per San Marino. .Chiarita oramai la dinamica della tragedia, con il mezzo pesante che uscito dall'area nei pressi dei campi da tennis del Garden ha attraversato le quattro corsie di via Euterpe per dirigersi verso gli scavi a ridosso del parco della Cava, resta da capire se la ruspa era autorizzata a uscire in strada e se sono state adottate tutte le cautele necessarie come la presenza dei movieri che in quel momento dovevano bloccare la circolazione dei veicoli sulla via Euterpe. Su questo secondo aspetto sono emerse diverse testimonianze di automobilisti che si trovavano sul posto i quali escluderebbero che gli addetti avessero interrotto il traffico e che, anche in passato, il mezzo avrebbe attraversato più volte il tratto interessato dall'incidente sempre in maniera non sicura. Prosegue quindi l'inchiesta della Procura di Rimini che ha già iscritto nel registro degli indagati l'operaio 57enne che si trovava alla guida del mezzo pesante contro il quale è andata ad impattare la vettura di Sancisi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fissati i funerali di Roberto Sancisi, l'automobilista che ha perso la vita nel drammatico scontro di via Euterpe

RiminiToday è in caricamento