rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Incidenti stradali

Uno schianto tremendo che non ha lasciato scampo alla coppia di giovani

Nel drammatico incidente avvenuto sabato sera nella Repubblica di San Marino hanno perso la vita gli italiani Elly Mattiuzzo e Daniele Volanti

Si chiamavano Daniele Volanti ed Elly Mattiuzzo, entrambi classe 2003, le vittime del tremendo incidente avvenuto sabato sera nella Repubblica di San Marino nel quale hanno perso la vita i due italiani. Lui, appassionato di motori, era originario di Modena ma risiedeva a Rimini, lei invece risulta residente a Milano, era un'atleta di pattinaggio e frequentava il liceo artistico Volta-Fellini di Riccione. I due giovani, secondo quanto ricostruito, erano a bordo di una Fiat 500 che stava percorrendo la via Sottomontana dal Castello di Borgo Maggiore in direzione del Castello di Murata.

Poco prima delle 22, per cause ancora in corso di accertamento da parte della Polizia Civile sammarinese, l'utilitaria in una curva a destra ha sbandato verso sinistra mentre in quel momento stava arrivando una Volksvagen Golf con targa della Repubblica del Titano. Prima l'auto dei due ragazzi ha impattato contro il muretto di contenimento posto a sinistra, poi i due veicoli si sono scontrati frontalmente in un tremendo impatto e, alle spalle della Golf condotta da un 19enne sammarinese, è sopraggiunta una Bmw serie 1 il cui conducente è andato a tamponare gli altri mezzi.

Coppia di 18enni muore in un tremendo schianto

Nello schianto, che ha completamente distruttola Fiat, i due 18enni hanno perso la vita sul colpo. E' scattato l'allarme e sul posto sono accorsi i sanitari e il personale della Polizia Civile e della Sezione Antincendio. Per la coppia non c'è stato nulla da fare e il medico ha solo potuto dichiararne il decesso, mentre il conducente della Bmw, un 30enne sammarinese, è stato trasportato in pronto soccorso con delle leggere lesioni, così come il 19enne a bordo della Golf.

La via è stata chiusa dalle forze dell'ordine fino alle 5 per permettere i rilievi di rito e, sul posto, sono intervenuti anche il comandante della Polizia Civile Werter Selva e il Commissario della Legge reperibile Elisa Beccari. I corpi delle vittime sono stati trasportati presso l'Ospedale di Stato dove, nella mattinata di domenica, i parenti hanno effettuato le tristi formalità del riconoscimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno schianto tremendo che non ha lasciato scampo alla coppia di giovani

RiminiToday è in caricamento