menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pauroso schianto nell'entroterra, tre auto completamente distrutte - LE FOTO

Nonostante la violenza dell'impatto gli automobilisti coinvolti hanno riportato lesioni non serie

Una carambola tremenda che, ai primi soccorritori, ha fatto subito temere il peggio ma alla fine nonostante i tre veicoli completamente distrutti gli automobilisti coinvolti hanno riportato lesioni non gravi. Il sinistro si è verificato nella tarda serata di venerdì a Santo Marino di Poggio Torriana sulla Santarcangiolese. Dai primi riscontri pare che una Toyota Yaris stesse procedendo in direzione mare quando, arrivata all'altezza del bar L'Oasi di Poggio verso le 23.15, abbia svoltato a sinistra per immettersi in un'abitazione privata.

In quel momento, dalla parte opposta, è arrivata a forte velocità un'Alfa Romeo Mito con il guidatore che non è riuscito a frenare andando a schiantarsi contro l'utilitaria e successivamente terminando la sua corsa ruote all'aria. Nella carambola è rimasta coinvolta anche una Peugeot 308 che seguiva la Yaris. Tutti i veicoli sono andati completamente distrutti, coi pezzi di carrozzeria e motore che sono volati da tutte le parti, ed è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto quattro ambulanze, l'auto medicalizzata e i vigili del fuoco.

Schianto mortale nel ravennate sulla Ravegnana: un morto e due feriti - LE FOTO

Il personale del 115 ha provveduto alla messa in sicurezza dei veicoli mentre, i sanitari, hanno prestato le prime cure ai quattro feriti che, nonostante il tremendo schianto, hanno riportato lesioni giudicate di media gravità. I coinvolti sono tutte donne: una 44enne e una 50enne sono state trasportate al pronto soccorso del "Bufalini" mentre una 18enne è stata portata a quello di Rimini. Illeso il guidatore della Mito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la strada è stata chiusa per i rilievi di rito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento