Schianto sulla Marecchiese: l'impatto non le lascia scampo

Stava percorrendo la via Marecchiese in sella al suo scooter quando, per cause ancora poco chiare, ha perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro un cartello stradale

foto di repertorio (credit tm news infophoto)

Stava percorrendo la via Marecchiese in sella al suo scooter quando, per cause ancora poco chiare, ha perso il controllo del mezzo, finendo contro un cartello stradale. L'impatto è stato violentissimo, e per Teresa Catino, una ragazza pugliese, di 35 anni non c'è stato nulla da fare: è morta praticamente sul colpo. L'ennesimo incidente mortale della Romagna si è verificato nella serata di venerdì a Rimini, sulla Marecchiese, quando da poco erano passate le 22.30.

Sul posto il personale del 118, che però non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna. La 35enne, secondo quanto ricostruito dai vigili urbani, stava percorrendo via Marecchiese in direzione mare quando, all'altezza della rotonda di via Montese, si è schiantata con il suo scooter contro un segnale stradale. I medici hanno cercato disperatamente di rianimarla, ma purtroppo per Teresa non c'è stato nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento