rotate-mobile
Incidenti stradali Viserba / Via Popilia

Schianto sull'Adriatica nella notte, passeggera minorenne della moto perde il piede

L'incidente intorno alla mezzanotte, entrambi i feriti sono stati trasportati d'urgenza al "Bufalini" di Cesena per le serie ferite riportate

Tremendo schianto sull'Adriatica, nella notte tra domenica e lunedì, con due persone rimaste ferite una delle quali in gravi condizioni. L'incidente si è verificato a cavallo della mezzanotte sulla via Popilia, quando, secondo le prime ricostruzioni un 18enne in sella a una moto 125 che trasportava una minorenne avrebbe fatto una inversione a U. Durante la manovra azzardata la due ruote è stata centrata in pieno da una Mini che ha scaraventato i due centauri sull'asfalto. Ai primi soccorritori del 118, arrivati sul posto con due ambulanze e due auto medicalizzate, le condizioni dei feriti sono apparse subito estremamente gravi tanto che è stato chiesto l'intervento dell'eliambulanza da Bologna abilitata al volo notturno. Nel frattempo la Ss16 è stata chiusa dalla polizia Stradale per permettere i soccorsi. La più grave è risultata essere la passeggera della moto, una minorenne, che nell'impatto ha subìto l'amputazione di un piede. Stabilizzata, è stata caricata sull'eliambulanza e trasportata d'urgenza al "Bufalini". Critiche anche le condizioni del centauro che, a sua volta, è stato portato nel nosocomio cesenate. Entrambi sono ricoverati in Rianimazione dove i medici si sono riservati la prognosi.

QUI GLI AGGIORNAMENTI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto sull'Adriatica nella notte, passeggera minorenne della moto perde il piede

RiminiToday è in caricamento