menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inutile la disperata corsa in ospedale, automobilista muore dopo il frontale

L'anziano è deceduto al "Bufalini" di Cesena, ancora in gravi condizioni la moglie che viaggiava con lui

Non ce l'ha fatta Giovanni Battista Dottorini, l'81enne automobilista rimasto coinvolto in un tremendo frontale nella mattinata di sabato a Pennabilli. L'uomo, al volante di una Fiat Punto, è deceduto al "Bufalini" di Cesena dove era stato ricoverato d'urgenza in seguito all'incidente. Resta ancora molto grave la moglie dell'anziano, una 64enne, anche lei ricoverata nel reparto di terapia intensica del nosocomio cesenate dove i medici si sono riservati la prognosi. Lo schianto si era verificato intorno alle 8.30 quando, per cause ancora in corso di accertamento, l'utilitaria sulla quale viaggiava la coppia si è scontrata frontalmente contro una Volkswagen Golf con a bordo due fidanzati, questi ultimi rimasti praticamente illesi. In via dei Tigli, nelle vicinanze della Stazione dei carabinieri di Pennabilli, è scattato l'allarme facendo accorrere i mezzi dei vigili del fuoco e del 118. Il personale del 115 ha provveduto ad estrarre i feriti dalle lamiere e affidarli ai sanitari che, vista la gravità della situazione, avevano fatto intervenire anche l'eliambulanza da Ravenna. Nonostante la corsa disperata al nosocomio cesenate e le cure dei medici, il cuore di Dottorini si è fermato e non c'è stato nulla da fare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento