Martedì, 15 Giugno 2021
Incidenti stradali

Non ce l'ha fatta la disabile investita sulle strisce, la donna deceduta in ospedale

Un improvviso peggioramento delle sue condizioni si è rivelato fatale nonostante tutti i tentativi dei medici dell'Infermi per cercare di salvarle la vita

Si è spenta nel pomeriggio di mercoledì, dopo un'agonia di alcune ore, la disabile 70enne investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Le condizioni della donna, Angelina Bianconi residente poco lontano dal luogo del sinistro che proprio oggi festeggiava il suo compleanno, si sono improvvisamente aggravate dopo il ricovero all'Infermi di Rimini e nonostante tutti i disperati tentativi dei medici il suo cuore si è fermato. La signora, costretta sulla sedia a rotelle, aveva cercato di attraversare la via Flaminia nei pressi della scuola del terzo circolo quando è stata centrata in pieno da una Yaris che procedeva in direzione di Riccione. L'anziana, dopo un volo di alcuni metri, è stata scaraventata sull'asfalto ed è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto i sanitari del 118 con ambulanza e auto medicalizzata. Portata al pronto soccorso con un codice di media gravità, un improvviso tracollo del quadro sanitario si è rivelato fatale per la 70enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ce l'ha fatta la disabile investita sulle strisce, la donna deceduta in ospedale

RiminiToday è in caricamento