Non "vede" la curva a gomito, ragazza al volante si schianta contro un muro

Secondo incidente della giornata in via Macanno dove una Lancia Ypsilon, guidata da una giovane, ha letteralmente tirato dritto a un incrocio con via Palmiri terminando la sua corsa con le ruote in aria

Spettacolare incidente causato, in buona parte, da distrazione e forte velocità quello avvenuto venerdì verso le 13.30 in via Macanno all'incrocio con via Palmiri nella zona del Gros. Una Lancia Ypsilon, guidata da una ragazza, stava percorrendo via Palmiri in direzione monte quando, arrivata all'intersezione con via Macanno, non ha letteralmente visto la curva ed ha tirato dritto andando a schiantarsi contro la segnaletica, che indica proprio l'obbligo di svoltare o a destra o a sinistra. Per la violenza dell'impatto, la Lancia si è cappottata andando a terminare la sua corsa con le ruote in aria. Per estrarre l'automobilista dall'abitacolo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che, una volta liberata l'automobilista dalle lamiere, l'hanno affidata alle cure del personale del 118 arrivato sul posto con una ambulanza. La ferita è stata poi trasportata al pronto soccorso dell'Infermi con un codice di media gravità. Sul posto, per i rilievi di rito, il personale della Municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento