Lunedì, 18 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Pauroso frontale sulla via Emilia, feriti incastrati tra le lamiere dei mezzi

L'incidente si è verificato nella mattinata di martedì, la strada chiusa in entrambe le corsie per permettere i soccorsi da parte dei vigili del fuoco e del personale del 118

Tremendo frontale, nella mattianta di martedì, sulla via Emilia coi feriti rimasti incastrati tra le lamiere e liberati dai vigili del fuoco. Lo scontro tra un monovolume che procedeva in direzione nord e una Opel Corsa in senso opposto si è verificato intorno alle 10.20 all'altezza delle Cave Pesaresi quando, per cause ancora in corso di accertamento, i due mezzi sono venuti a collisione. Un impatto estramemente violento che ha completamente distrutto la parte anteriore di entrambi i veicoli con gli occupanti che sono rimasti bloccati all'interno degli abitacoli.

Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, due ambulanze, l'auto medicalizzata e l'eliambulanza da Ravenna, oltre al personale del 115 che ha provveduto a liberare i feriti per poi affidarli ai sanitari. Il più grave, del quale non sono ancora state fornite le generalità, è stato trasportato in elicottero al "Bufalini" di Cesena. Per permettere i soccorsi, ed effettuare i rilievi di rito, la via Emilia è stata chiusa in entrambe le direzioni da una pattuglia della polizia Stradale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso frontale sulla via Emilia, feriti incastrati tra le lamiere dei mezzi

RiminiToday è in caricamento