Pedone investito, trasportato in serie condizioni all'Infermi di Rimini

L'incidente si è verificato nella prima mattinata di lunedì a Viserba Mare, sul posto è intervenuta la Municipale

Foto archivio

E' stato trasportato all'Infermi di Rimini, con il codice di massima gravità, il pedone investito lunedì mattina da una vettura. L'incidente si è verificato poco dopo le 8 a Viserba mare, in via Amati, all'altezza del civico 26 quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia Municipale, una vettura ha centrato in pieno un 60enne. Scaraventato sull'asfalto, l'uomo è apparso in serie condizioni e, sul posto, sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata. I sanitari lo hanno stabilizzato per poi trasportarlo d'urgenza nel nosocomio riminese. Per i rilievi di rito è intervenuta la Municiapale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento