Mercoledì, 22 Settembre 2021
Incidenti stradali Ausa / Viale Roberto Valturio

Pirata della strada innesca carambola e scappa, un centauro in gravi condizioni

Gli agenti della Municipale sono alla caccia dell'automobilista che ha provocato un incidente nella notte tra domenica e lunedì facendo volare sull'asfalto due motociclisti

C'è un pirata della strada dietro all'incidente che, nella notte tra domenica e lunedì, ha fatto finire in ospedale due centauri uno dei quali ricoverato in prognosi riservata all'Infermi di Rimini. Il sinistro si è verificato intorno all'1 quando una Ducati 748 con due persone in sella stava procedendo lungo via Valturio in direzione mare e, secondo quanto emerso, ha incorciato una vettura che proveniva in senso opposto la quale ha urtato la due ruote facendo perdere il controllo al guidatore, un 40enne di Santarcangelo. La moto è così andata a schiantarsi contro un veicolo in sosta al lato della carreggiata e sia l'uomo che la ragazza che viaggiava sul sellino posteriore, una 29enne, sono stati sbalzati sull'asfalto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con due ambulanze e l'auto medicalizzata col personale di Romagna Soccorso che ha provveduto a stabilizzare i feriti per poi trasportarli al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini. Ad avere la peggio è stato il 40enne, ricoverato in prognosi riservata nel nosocomio riminese, mentre la 29enne ha riportato ferite di media gravità. In via Valturio, per gli accertamenti di rito e per ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro, è intervenuta la polizia Municipale che ha provveduto a chiudere temporaneamente la strada. Durante i rilievi è stato recuperato uno specchietto retrovisore appartenente all'auto pirata e sono in corso le indagini per individuare il guidatore fuggito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirata della strada innesca carambola e scappa, un centauro in gravi condizioni

RiminiToday è in caricamento