Incidenti stradali

Pirata della strada rintracciato grazie all'aiuto di un testimone

L'uomo, che non si era fermato a prestare soccorso dopo aver provocato il sinistro, è stato denunciato

È stato rintracciato dalla Polizia municipale della Valmarecchia il conducente di un furgone allontanatosi senza prestare soccorso a una giovane donna alla guida dell’autovettura con la quale si è scontrato lungo la Provinciale dell’Uso, all’altezza di Ponte Macello. L’incidente, che risale a qualche giorno fa, ha costretto la ventisettenne alla guida dell’auto, a ricorrere alle cure del pronto intervento dell’ospedale Franchini. Per rintracciare il furgone e chi lo guidava, è risultata provvidenziale la segnalazione fornita da un passante alla pattuglia della Pm che si è recata sul posto per rilevare il sinistro e ricostruire la dinamica dell’incidente che ha visto i due veicoli scontrarsi strisciando le fiancate. Grazie al numero di targa e alla collaborazione della Polizia municipale di San Mauro Pascoli, gli agenti del Comando di via Andrea Costa sono immediatamente risaliti al proprietario del furgone, un’azienda del posto, e all’identificazione del conducente. A quest’ultimo, convocato presso il Comando di Santarcangelo della Polizia municipale della Valmarecchia, è stato contestato il reato di fuga e mancato soccorso, motivi per i quali è scattata la denuncia alle autorità competenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirata della strada rintracciato grazie all'aiuto di un testimone

RiminiToday è in caricamento