Falciata mentre getta la spazzatura, gravissima anziana riccionese

La donna è stata investita da una Fiat 500, nei pressi della sua abitazione, ed è stata scaraventata sull'asfalto

E' stata trasportata all'Infermi di Rimini, in condizioni molto gravi, un'anziana riccionese investita, sabato mattina, da una Fiat 500 guidata da un ragazzo. L'incidente è avvenuto verso le 9.30 in viale Rimini, nei pressi dell'incrocio con via Torriana. Da una prima ricostruzione pare che la donna, una 84enne, stesse attraversando la strada dopo aver gettato la spazzatura nei bidoni al lato della carreggiata. In quel momento, su viale Rimini in direzione di Cattolica, stava arrivando una Fiat 500 guidata da un giovane che ha centrato in pieno l'anziana. Il corpo della donna è stato sbalzato sul parabrezza per poi venire scaraventato sull'asfalto. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, con i sanitari che hanno stabilizzato la ferita per poi trasportarla d'urgenza al pronto soccorso di Rimini. L'84enne è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione in gravi condizioni, a causa di un politrauma toracico, addominale e cranico, e i medici si sono riservati la prognosi. Per l'esatta ricostruzione della dinamica, in viale Rimini è intervenuta la polizia Municipale di Riccione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento