Camperista prende male le misure e distrugge completamente il mezzo

Un forte botto ha svegliato i residenti di viale Cesare Battisti a Riccione che sono corsi in strada per capire cosa fosse successo

Ha decisamente sbagliato a prendere le misure il camperista che, nella notte tra giovedì e venerdì, ha completamente distrutto il proprio mezzo. Lo schianto è avvenuto verso l'1.40, in viale Cesare Battisti a Riccione, quando l'uomo si è avventurato a velocità sostenuta nel sottopassaggio molto più basso rispetto al camper che è andato a schiantarsi contro il soffitto. Un botto particolarmente forte tanto che, alcuni residenti, sono stati buttati giù dal letto a causa del rumore e sono andati a controllare cosa fosse successo e hanno chiamato i carabinieri. Dai primi accertamenti pare che i militari dell'Arma non abbiano trovato il camperista sul posto e, al momento, sono in corso ulteriori accertamenti. Secondo quanto emerso, infatti, il guidatore del mezzo, risultato intestato a un tossicodipendente noto alle forze dell'ordine, che si sarebbe allontanato in tutta fretta dopo lo schiato facendo perdere le proprie tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento