rotate-mobile
Incidenti stradali Riccione

Riccione dichiara lutto cittadino, annullati gli eventi del Centenario. "Tragedia immane, vicini alle famiglie"

La sindaca Daniela Angelini proclama lutto cittadino. Il presidente del Consiglio Comunale Simone Gobbi: "Ferita enorme per la nostra città, vicino alla famiglia di Massimo e a quelle di tutti i suoi ragazzi che tanto amava"

Riccione è sotto choc per il terribile incidente avvenuto nel pomeriggio di venerdì sull'autostrada A4, a San Donà di Piave. Tra le sei vittime c'è anche l'ex sindaco Massimo Pironi. "Un’immane tragedia ha colpito al cuore la città di Riccione - è la nota ufficiale dell'amministrazione - in un incidente autostradale all’altezza di San Donà di Piave sono morte sei persone che viaggiavano sul pulmino del Centro 21, valente associazione cittadina che si occupa dei ragazzi con Sindrome di Down".

La sindaca di Riccione Daniela Angelini, profondamente addolorata per queste terribili perdite, proclama il lutto cittadino. I festeggiamenti per il Centenario che avrebbero dovuto avere inizio proprio venerdì 7 ottobre sono sospesi fino a data da destinarsi. L’amministrazione comunale si mette sin da subito a completa disposizione delle famiglie delle persone decedute. 

Le prime parole giungono da Simone Gobbi, presidente del Consiglio Comunale di Riccione ed ex assessore al Turismo proprio con il sindaco Massimo Pironi: "Come presidente del consiglio comunale posso solo dire che è una ferita per la nostra città enorme. Dopo l’incidente di questa estate in cui due ragazze hanno perso la vita nella nostra stazione, questa nuova terribile notizia ci colpisce al cuore. Perchè distrugge delle famiglie riccionesi".

Il presidente Gobbi prosegue: "Dalle prime informazioni si è appreso che il gruppo era in viaggio per raggiungere il Friuli, per lo sviluppo di un progetto che era stato raccontato all'amministrazione. Penso al mio percorso con Massimo e sono senza parole, il destino è terribile: ricordo ancora quando assieme abbiamo ideato il logo per i 90 anni di Riccione. E proprio oggi è stato presentato quello per il Centenario. Massimo dopo aver terminato l'esperienza da sindaco si era concentrato, dando anima e corpo, per questi ragazzi. Un impegno nel volontariato raro per un politico. Non riesco davvero ad aggiungere altro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccione dichiara lutto cittadino, annullati gli eventi del Centenario. "Tragedia immane, vicini alle famiglie"

RiminiToday è in caricamento