Incidenti stradali Via Alfonso Lamarmora

Investe due donne e scappa, individuato il pirata della strada

L'incidente si era verificato lo scorso 4 gennaio, il guidatore incastrato dalla polizia Municipale di Riccione

La Polizia Municipale del Corpo Intercomunale di Riccione ha identificato, a distanza di 13 giorni, l’autore dell’incidente stradale avvenuto il 4 gennaio scorso all’altezza dell’incrocio tra viale Diaz e viale Lamarmora. Il conducente di un’auto di piccola cilindrata di colore rosso, unico dato di indagine disponibile al momento del sinistro, aveva investito una donna di 54 anni che stava attraversando via Lamarmora sulle strisce pedonali, causandole serie lesioni, giudicate guaribili in 30 giorni, per poi darsi alla fuga. Dalle indagini è emerso che il pirata è un 22enne della Valconca che, alla guida di una Kia, aveva colpito la signora per poi fuggire. Il ragazzo è stato denunciato per omissione di soccorso e, oltre al ritiro della patente, adesso rischia una condanna da 1 a 3 anni e la reclusione da 6 mesi a 3 anni.

“Le indagini, condotte dagli agenti del servizio di infortunistica stradale – afferma Pierpaolo Marullo Comandante del Corpo Intercomunale - sono state frutto di un minuzioso lavoro di raccolta e analisi di testimonianze, nonchè di acquisizione e comparazione delle riprese effettuate dalle telecamere dei sistemi di videosorveglianza presenti nei pressi del luogo dell’incidente. Grazie alla professionalità e alla competenza della squadra di infortunistica siamo riusciti a rintracciare, a distanza di pochi giorni dalla data dell’incidente, senza disporre della targa della vettura, il luogo di residenza e il proprietario del veicolo, responsabile del sinistro stradale.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe due donne e scappa, individuato il pirata della strada

RiminiToday è in caricamento