Ubriaco provoca incidente e scappa ma lascia la targa sul luogo del misfatto

Scontro frontale, nella serata di venerdì, a Riccione; uno degli automobilisti coinvolti ha abbandonato in tutta fretta il luogo del sinistro

Foto archivio

Tamponamento tra auto, nella serata di venerdì, a Riccione nel quale sono rimasti coinvolti due mezzi e, il guidatore di uno di questi, è scappato in tutta fretta. Il sinistro è avvenuto verso le 23 in viale Romagna, all'altezza del civico 43, ed ha visto coinvolta una Lancia Y che è stata tamponata violentemente da una Mazda 6. Il guidatore della prima, un 23enne, ha fatto appena in tempo ad uscire dall'abitacolo che ha visto l'altra vettura fuggire a tutta velocità ma ha avuto la prontezza di prendere il numero di targa. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia Municipale che, dopo aver effettuato i rilievi, si è messa alla ricerca del pirata. L'uomo, un 31enne, è stato rintracciato proprio grazie alla taga e gli agenti si sono precipitati alla sua abitazione dove, oltre alla Mazda, hanno atrovato anche il guidatore. Sottoposto all'etilometro, è risultato positivo facendo così scattare la denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento