rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Incidenti stradali

Lo scooterista non ce l'ha fatta, deceduto al "Bufalini" di Cesena

Il sottufficiale dell'Areonautica riminese ha perso la vita dopo il ricovero nel nosocomio cesenate

E' deceduto all'ospedale Bufalini di Cesena. Il suo quadro clinico era molto grave e non è stato possibile salvare la vita al militare di 53 anni, Gianfranco Zuccari, coinvolto nel drammatico incidente stradale si è verificato nella prima mattina di lunedì in pieno centro di Gatteo. Intorno alle 7 il 53enne, sottufficiale dell'Aeronautica Militare, a bordo di uno scooter si è schiantato alla rotonda tra via Secondo Casadei e via Pascoli, a pochi passi dalla piazza centrale della cittadina. Il mezzo, a quanto pare, sarebbe entrato  veloce nella rotonda e qui ci sarebbe stata una perdita di controllo del motociclo, che si è schiantato in modo autonomo, senza il coinvolgimento di altri mezzi, contro l'interno della rotonda.

Nell'impatto il motociclista, residente di Rimini, è rimasto gravemente ferito. Il sottuficiale si trovava a poca distanza dal luogo in cui normalmente lavora, la base di Pisignano dell'Aeronautica Militare. Il motociclista è stato soccorso dal personale del 118, giunto sul posto con un'ambulanza e l'auto medicalizzata. E' stato quindi portato con un codice di massima gravità all'ospedale Bufalini di Cesena, dove è stato ricoverato con prognosi riservata. Purtroppo, però, poco dopo è deceduto per la gravità delel ferite riportate. Sul posto, per i rilievi della dinamica, si sono portati i carabinieri di Savignano
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scooterista non ce l'ha fatta, deceduto al "Bufalini" di Cesena

RiminiToday è in caricamento