Falciato mentre attraversa la strada sulle strisce, anziano ricoverato in gravi condizioni

Incidente, mercoledì mattina, in via XXIII settembre 1845 nei pressi dell'incrocio con via Carlo Zavagli

E' stato trasportato dal personale del 118 all'Infermi di Rimini, con il codice di massima gravità, un anziano investito sulle strisce pedonali in via XXIII settembre 1845. L'incidente è avvenuto verso le 12 e, da una prima ricostruzione, pare che il ferito, un 80enne, stesse attraversando la strada davanti al bar Ritter in direzione monte quando è stato centrato in pieno da una fiat Panda guidata da un altro anziano che procedeva in direzione di Bellaria. Un impatto tremendo con l'uomo che è stato caricato sul cofano e, dopo aver sfondato il parabrezza, è stato sbalzato sull'asfalto. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, che dopo aver prestato i primi soccorsi al ferito lo hanno trasportato nel nosocomio riminese in codice rosso. I medici gli hanno riscontrato un politrauma e, a causa delle ferite, si sono riservati la prognosi. Al momento, il personale della polizia Municipale intervenuto per i rilievi di rito, sta cercando di ricostruire se l'anziano fosse sceso dalla bicicletta per attraversare la strada o fosse rimasto in sella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento