menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tribunale di Rimini

Il tribunale di Rimini

Morì in uno schianto, aperta inchiesta per omicidio colposo

La vittima, pugliese d'origine, stava percorrendo la via Marecchiese in direzione mare in sella al suo scooter quando, per cause ancora poco chiare, ha perso il controllo del mezzo

Potrebbe esser stato innescato da un pirata della strada l'incidente del 21 dicembre scorso costato la vita alla 34enne Teresa Catino. La vittima, pugliese d'origine, stava percorrendo la via Marecchiese in direzione mare in sella al suo scooter quando, per cause ancora poco chiare, ha perso il controllo del mezzo all'altezza della rotonda di via Montese, finendo contro un cartello stradale. Nell'impatto è morta praticamente sul colpo.

La magistratura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti. La famiglia, in attesa che qualche testimone possa farsi avanti per ricostruire l'accaduto, si è rivolta all’avvocato Massimiliano Orrù. Sulla dinamica dell'incidente indaga la Polizia Municipale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento