rotate-mobile
Incidenti stradali

Sangue sulle strade, muore in un tremendo incidente in autostrada

Altri quattro feriti nella carambola che si è verificata tra i caselli di Riccione e Rimini sud in direzione di Bologna

Ancora sangue sulla strade riminesi che, dopo l'incidente mortale che si era verificato all'alba di domenica, nella notte ha visto un'ennesima carambola nella quale ha perso la vita un uomo di 86 anni, A. G. originario di Fano ma residente a Milano, ed è rimasta ferita un'intera famiglia di 4 persone del ravennate. Il sinistro si è verificato nel tratto dell'A14 tra i caselli di Riccione e Rimini sud, al chilometro 133 in direzione di Bologna poco dopo l'area di servizio, verso le 23.40. Dalle prime informazioni pare che l'anziano, al volante di una Fiat Punto, abbia fatto una manovra azzardata e, alle sue spalle, è sopraggiunta una Hyundai Santa Fè sulla quale viaggiavano padre, madre e i due figli. La Punto è stata centrata in pieno sulla fiancata sinistra mentre si trovava sulla corsia di centro e, nel tremendo impatto, l'86enne è rimasto incastrato tra le lamiere contorte.

Drammatica carambola in A14

Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, due ambulanze e l'auto con medico a bordo, oltre al personale dei vigili del fuoco e della polizia autostradale. Gli addetti del 115 hanno lavorato per liberare l'86enne dall'abitacolo ma, una volta affidato ai sanitari, nonostante tutti i disperati tentativi per rianimarlo il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Gli altri 4 feriti sono un uomo di 53 anni, una donna di 49, una ragazzina di 16 e un bambino di 8, tutti con lesioni di lieve entità, trasportati al pronto soccorso del "Ceccarini" di Riccione. Sono in corso gli accertamenti da parte del personale della polizia Autostradale per ricostruire la dinamica.

BARISTA 20ENNE PERDE LA VITA IN UN INCIDENTE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue sulle strade, muore in un tremendo incidente in autostrada

RiminiToday è in caricamento