Tragedia in A14, nel drammatico incidente perdono la vita mamma e figlio di 9 mesi

Gravemente feriti il padre e un altro figlio di 2 anni, chiusa la circolazione in direzione nord, le auto fatte uscire al casello di Riccione

Dramma nella mattinata di Natale con una famiglia distrutta in seguito a un tragico incidente stradale. Il sinistro è avvenuto, verso le 9.30, nella corsia nord dell'A14 a circa 400 metri dall'uscita del casello di Rimini sud ed ha visto coinvolte due autovetture. In una viaggiava una famiglia con due bambini e, nella carambola, hanno perso la vita la madre 27enne e il piccolo di appena 9 mesi mentre sono rimasti gravemente feriti il padre 32enne e l'altro figlio di 2 anni trasportati con il codice di massima gravità al "Bufalini" di Cesena. Ferita una terza persona, un 40enne di Fano, trasportato al "Ceccarini" di Riccione con un codice di media gravità. Per permettere i soccorsi, la corsia nord è stata chiusa con i veicoli fatti uscire al casello di Riccione. Sul posto è intervenuta la polizia Autostradale per ricostruire la dinamica dell'incidente che, stando ai primi riscontri, ha visto il 40enne al volante di una Opel Corsa andare a tamponare la Fiat Punto sulla quale viaggiava la famigliola. Solo verso le 12 è stato posibile riaprire l'autostrada mentre, la viabilità ordinaria, ha registrato pesanti rallentamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli accertamenti della polizia Autostradale, pare che la Punto sulla quale si trovava la famiglia originaria del Pakistan residente a Civitanova abbia avuto un guasto meccanico e, il guidatore, è riuscito a fermarsi sulla corsia di emergenza poco prima dell'uscita del casello di Rimini sud. Alle loro spalle è però arrivata la Opel Corsa che ha centrato il veicolo in avaria. Nel violento impatto, una bombola di gpl si è staccata dai suoi supporti ed è andata a colpire gli occupanti dell'abitacolo uccidendo sul colpo la giovane mamma e il bambino più piccolo. Sono in corso gli accertamenti di rito per capire se il 40enne che ha provocato l'incidente fosse o meno in condizioni di poter guidare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento