Sbandata, schianto e ruzzolone di 200 metri: motociclista in gravi condizioni

Le sue condizioni sono gravi. La strada è stata chiusa temporaneamente al traffico in entrambe le direzioni.

Perde il controllo della moto, si schianta contro due mezzi in transito e ruzzola per 200 metri dopo il disarcionamento dalla moto. E' in gravi condizioni il centauro 27enne rimasto ferito nella tarda mattinata di venerdì in un incidente stradale avvenuto lungo la via Emilia, alle porte di Santarcangelo. La dinamica è al vaglio agli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale di Rimini, che hanno proceduto ai rilievi di legge. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il motociclista stava percorrendo la via Emilia in direzione Rimini. Uscendo dalla rotonda di Santarcangelo, presumibilmente a causa dell'elevata velocità, ha perso il controllo della moto, una Yamaha, finendo contro una "Fiat Multipla" che proveniva dalla direzione opposta e colpendo il muso di un furgoncino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito degli impatti il motociclista è stato sbalzato dal due ruote, ruzzolando per circa duecento metri prima di fermarsi all'altezza del distributore di benzina Eni. L'allerta alla sala operativa del 118 è giunta intorno alle 11.30. Subito si sono mobilitati i sanitari del 118 con un'ambulanza, l'auto col medico a bordo e l'elimedica. Stabilizzato sul posto, il ferito è stato caricato sull'elicottero e trasportato al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Le sue condizioni sono gravi. La strada è stata chiusa temporaneamente al traffico in entrambe le direzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento