Inversione ad U, scontro tra auto sulla Consolare: grave uno dei feriti

Il sinistro è avvenuto intorno alle 15.30. Per i rilievi di legge sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Rimini

Potrebbe esser un'improvvisa inversione ad U all'origine di un brutto incidente stradale avvenuto lunedì pomeriggio sulla Consolare per San Marino. Il bilancio è di due feriti, uno dei quali trasportato all'ospedale Infermi col codice di massima gravità. Inevitabili le ripercussioni alla circolazione stradale, con lunghe code in entrambe le direzioni. Il sinistro è avvenuto intorno alle 15.30. Per i rilievi di legge sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, una "Renault Capture" procedeva lungo la Consolare in direzione della Repubblica del Titano. Giunta all'altezza dell'incrocio semaforico di via Della Grotta Rossa, avrebbe improvvisamente effettuato un'inversione ad U, colpendo la fiancata di una "Fiat Punto" di Hera che procedeva in direzione Rimini. Nella botta la peggio l'ha riportata il conducente dell'auto dell'azienda, 54 anni, mentre l'altro automobilista, 23enne, ha riportato lesioni di media gravità. Sul posto i sanitari del 118 hanno operato con due ambulanze e l'auto col medico a bordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Riccione piange don Giorgio, il sacerdote si è spento per il Coronavirus

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento